Translate

lunedì 15 giugno 2015

IL RITROVAMENTO DEL SECOLO

Attenzione questa non è la classica bufala da internet, è una notizia vera ed ha scatenato molti fan di Stanlio e Ollio: dopo 88 anni dalla sua uscita, la comica muta The Battle of the Century (La battaglia del secolo, 1927) torna ad essere integrale. E' stata trovata infatti una copia intera in 16mm da un collezionista americano, ovviamente nel modo più tradizionale dei ritrovamenti: per puro caso. La notizia è stata riferita ufficialmente alla Libreria del Congresso (UCLA) in America questo week-end:

Si tratta di un 16mm, ma di ottima qualità. Era nella collezione di Robert Youngson, acquistato poi da un collezionista dopo la morte di Youngson. Il collezionista non sapeva di averlo, o che fosse un pezzo raro. Questo collezionista è morto un paio di anni fa, e un altro collezionista ha comprato in blocco tutto il materiale e l'ha scoperto un paio di mesi fa. Sono stati mostrati dei fotogrammi come prova, quindi non è un falso. Il film è stato scansionato ad alta qualità e sembra che uscirà quanto prima in un DVD Europeo.
Spieghiamo cosa significa questo ritrovamento per chi non conoscesse il background di questo film: The Battle of the Century è cronologicamente il secondo film che Laurel e Hardy girarono subito dopo aver ufficializzato la loro formazione come coppia, subito dopo Putting Pants on Philip, ed ebbe un enorme successo, anche perché conteneva la famosa scena della battaglia di torte in faccia che concludeva la storia; questa scena era stata recuperata anni dopo nel primo film di montaggio che Robert Youngson, produttore e collezionista di film muti, realizzò come omaggio alle comiche, The Golden Age of Comedy (1958). Secondo le fonti, Youngson usò solamente la scena delle torte togliendo le didascalie ma salvando la copia dallo stato avanzato di decomposizione cui si trovava. La realtà è venuta fuori anni dopo, ancora una volta per caso: nel 1979, si ritrovò parte del primo rullo in un archivio di una televisione americana, e con l'aiuto del copione originale si provò a ricostruire la storia così come venne girata.  
La trama infatti girava ad un incontro di pugilato che Stanlio perdeva clamorosamente per disperazione del suo manager, Ollio. Alla ricerca di guadagnare qualcosa, i due venivano avvicinati da un agente d'assicurazioni che convinceva Ollie a firmare un contratto contro gli infortuni, ma tutti i tentativi di far male a Stanlio falliscono, inclusa la classica buccia di banana per farlo scivolare. Ci scivola invece un pasticciere, interpretato da una spalla storica di L&H, Charlie Hall, che per risposta colpisce Ollio con una torta. Da quel momento, iniziava quella che è stata definita la battaglia del secolo delle torte in faccia che coinvolgeva un intero quartiere. La bagarre finiva con una torta che colpiva un poliziotto mentre tentava di riportare l'ordine. Gran parte di queste sequenze sono rimaste invisibili al pubblico di tutto il mondo, anche se nel 2000 su dvd americano il biografo Richard W. Bann tentò di ricostruire il film aiutandosi con foto di scena e parte del copione originale. Ora, finalmente, potremo rivedere il film così come è uscito nel lontano 31 dicembre 1927.

Ad un giorno del compleanno di Stan Laurel, che domani soffierà 125 candeline, è proprio quello che dobbiamo considerare un regalo straordinario.

1 commento:

  1. speriamo presto di poterlo vedere in Mediateca Regionale Pugliese

    RispondiElimina